“I dieci tipi di donne che sarebbe preferibile evitare (…come la peste). [In rigoroso ordine “ad capocchiam”]” II PARTE

11) La donna in carriera. Per lei il lavoro viene prima di tutto. Sicura di sé, sa quello che vuole ma soprattutto sa come ottenerlo (…e non aggiungo altro). Non c’è week end che tenga, se fatic e basta! Tra colazioni di lavoro, relazioni programmatiche e briefing operativi sarà dura trovare un buco…in agenda. Calendarizzatela.

12) L’eterna delusa. Viene fuori da una storia travagliata (ha avuto sempre storie travagliate!) finita 10 anni fa(!), ma lei lo ama ancora nonostante lui fosse un emerito idiota. Avoja a starle dietro, non ci sarà gesto eclatante che tenga, siete solo una spalla su cui piangere. Rassegnatevi e piangete con lei. Lacrime e ‘nfamità.

13) La detective. Tradita, non una, non due, non tre volte ma semb. Si è trasformata in Jessica Fletcher e la cosa vi preoccupa alquanto (usate pure ogni forma di controcchio). Sarete sempre sotto controllo, dovrete sempre giustificare ogni vostro movimento e comunque non sarà mai abbastanza, a suo modo di vedere le cose avete una relazione clandestina con la sua migliore amica (lo so state pensando “magari!”). Darete alle stampe il seguito de “Le mie prigioni”. 007

14) La cucciolona. Tenera, soffice, romantica, smielata. Cuoricini in ogni dove, baci & abbracci, dediche radiofoniche, striscioni sotto casa, petali di rose, noleggio biplano con annesso messaggio d’amore, manifestini nel quartiere e dulcis in fundo fedina(!). Un momento però, non sono cose che lei farà a voi (e sarebbe già stato inquietante), ma saranno cose che lei pretenderà da parte vostra. Fuggite sciocchi!

15) La traditrice. Vi tradirà, c’è bisogno d’aggiungere altro? …occhio però a non farvi beccare se voleste renderle pan per focaccia, verrete marchiato a vita come Fornicatore e vagherete emarginato per sempre lontano dai salotti benpensanti (…pure voi però che ambienti frequentate!?). Tro..BIIPP

16) La crocerossina. Eravate ai margini, ferito e disilluso da una vita amara che non vi ha mai capito fino in fondo. Ma poi eccola, la vostra salvatrice. Ha creduto in voi, vi è stata accanto nei momenti difficili. Ha realizzato che le vostre imperfezioni sono qualità e non difetti. È finalmente lei la donna giusta…almeno fino a quando non s’imbatte in uno più disgraziato e tutto ricomincia…a meno che non ingeriate una cocktail di psicofarmaci. 118

17) La vittima. Teorica del complotto…ai suoi danni! L’unico scopo dell’umanità è rifilarle pacchi. Fidanzati picchiatoti alla Rocky Balboa (sì ne esistono!), datori di lavoro schiavisti e sfruttatori, famiglia e amici assenteisti cronici. Con chi pensate se la prenderà quando al supermercato le ruberanno l’ombrello mentre voi eravate al reparto patatine e schifezze varie? Pensateci.

18) La ragazzina. Abbordata per caso in discoteca il giorno dopo scoprite che c’ha 17 anni (“…e mezzo” dice lei). Quella vocina nella testa che dice “è ‘na criatur lassa perde” è presto zittita da quel bel paio di tette che indossa con nonchalance. Ma presto vi chiamerà al lavoro per farsi passare il compito di greco (materia in cui al liceo avevate 3) e allora saranno caxxi amari. Preparatevi per il doposcuola. Rimandato.

19) La politichese di destra. È venuto fuori dopo lo so, succede sempre così. Sembrava una tipa tosta, in gamba con la testa sulle spalle. Poi piano piano sono emersi tanti piccoli indizi ai quali non avevate voluto dare peso. Alla fine vi aggiunge su facebookkeee e lì scoprirete che si ispira alla Santanchè (si ha proprio scritto Santanchè! PANICO!), che vota a destra e che ha un passato da militante in Forza Nuova. Finita l’estate come giustificherete la vostra perenne abbronzatura? #lampadaforever

20) La spilorcia. Regali su regali, cene fuori, cinema, vacanze e chi più ne ha più ne metta, eppure avess mai ritt “tesò stavolta pago io”. Vi scrocca pure le sigarette. Quanto riuscirete a resistere? Ad ogni modo tranquilli, presto troverà uno economicamente più solido di voi e vi mollerà in una notte buia e tempestosa dopo avervi chiamato a telefono…con l’addebito ovviamente. Vil danaro.

…To be continued…?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...